Gli amminoacidi ramificati risultano particolarmente preziosi nelle discipline ad elevata intensità di allenamento come il Body Building, dove vengono utilizzati principalmente con finalità differenti da quella ergogenica.

Nelle fasi di pre-allenamento, l’uso di aminoacidi ramificati aiuta a:

  • ridurre il catabolismo muscolare provocato dall’esercizio fisico intenso
  • ritardare l’insorgenza della fatica centrale, riducendo la produzione di fattori neuro-endocrini
  • ridurre l’accumulo di acido lattico e di altri cataboliti in grado di interferire con la contrazione miscolare.

Tuttavia gli effetti più apprezzati nel Body Building sono quelli associati in fase post-workout dai BCAA, in quanto l’adeguata assunzione di aminoacidi ramificati potrebbe consentire al bodybuilder di:

  1. Accelerare i tempi di recupero muscolare
  2. Ottimizzare i processi di sintesi proteica, migliorando il fenomeno della supercompensazione
  3. Indurre l’attivazione delle vie metaboliche utili al recupero del muscolo sottoposto a stress
  4. Miglioramento della risintesi del glicogeno muscolare, ottimizzando il recupero energetico, soprattutto in un pasto misto
  5. Aumento della massa magra a discapito di quella grassa, beneficio particolarmente sentito nel Body Building, anche se non dimostrato da studi e ricerche.

Scopri i migliori prodotti nel nostro Store

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *